Bellezza, cinema e talenti nostrani per l'Estate Teramana

TERAMO – I tagli dell’amministrazione comunale alle manifestazioni hanno risparmiato il cartellone dell’estate teramana ricco di appuntamenti a partire dal 4 luglio, con la Coppa Intermania, fino al 22 settembre con il Premio del Volontariato ospitato a piazza Martiri della Libertà. «E’ un cartellone che premia la teramanita», ha spiegato l’assessore Guido Campana, poiché ad esibirsi saranno i giovani artisti locali ai quali il Comune intende dare visibilità attraverso il “Talent teramano”, una due giorni (27/28 luglio) di musica dal vivo che, sulla scia del modello proposto da X-Factor, ospiterà l’esibizione di 8 gruppi musicali teramani. Spazio anche alle frazioni: il programma torna infatti a proporre i Giochi senza Frontiere (il 18 luglio), gare di abilità, velocità e bravura tra delegazioni di cittadini i rappresentanza dei diversi territori frazionali che saranno anche tappe privilegiate per la proiezione delle pellicole proposte da “Cinema sotto le Stelle”. La rassegna dei film si concluderà a piazza Martiri con la proiezione di “Quasi amici” (sabato 4 agosto) e di “Benvenuti al Nord” (domenica 5 agosto). Il contributo delle frazioni, come illustrato dal consigliere Alessandro Di Berardino, si estende anche alle proposte di teatro dialettale con tre appuntamenti sempre nella cornice dell’area davanti al Duomo: “Ca mò ce pruveme”, allestita dalla pro-oco di Caprifico, “Pijemece nu cafè” promosso dalla Bottega del Sorriso e “Lu cotte sopre a lu vellite!”. Tra gli appuntamenti dell’estate teramana ci sarà spazio anche per la bellezza visto che il 2 agosto, la teramana Ludovca Perissinotto titolare della fascia di Miss Eleganza 2011, sarà la madrina della finale regionale del concorso di Miss Italia 2012. Tornano infine le note kermesse estive quali la “Villa Suite” alla villa comunale (5-8 agosto), e lo Sport sotto le stelle che riempirà il centro storico di atleti e appassionati delle diverse discipline (15 settembre). “E’ vero che sono tempi di crisi – ha commentato il sindaco Maurizio Brucchi – ma ci sembrava inopportuno sottrarre possibilità di svago ai tanti cittadini teramani che proprio a causa dei tempi economicamente difficili sono costretti a rimanere in città”. E a proposito di crisi, una iniziativa della Intercredit è stata presentata oggi a favore delle famiglie con bassa capacità di reddito. Il confidi ha annunciato la concessione di crediti agevolati a privati cittadini fino a 50 mila euro (rimborsabili in 7 anni) per finanziare esigenze abitative, di istruzione o di salute.

Leave a Comment