Bivaccano in piscina e la sporcano, denunciati

TERAMO – Hanno scavalcato la rete di recinzione della piscina comunale scoperta dell’Acquaviva, hanno bivaccato e sporcato l’area con resti di cibo e bottiglie di birra, parte dei quali buttati in acqua. Ma stavolta l’ennesima scorribanda notturna dei vandali urbani non è rimasta impunita. La polizia ha identificato i quattro autori dello scempio e li ha denunciati per danneggiamento: sono tutti teramani tra i 20 e i 24 anni, già noti per fatti di giustizia. Ciò è stato possibile perchè i componenti dell’equipaggio di una volante in servizio di controllo, si sono avvicinati alla recinzione senza destare l’attenzione dei quattro e sono riusciti a sorprenderli nei pressi della vasca. Quando gli agenti hanno intimato loro l’alt per l’identificazione, i vandali sono fuggiti in direzioni diverse ma uno di loro è stato subito acciuffato ed è stato possibile successivamente rintracciare anche gli altri tre.

Leave a Comment