Botte tra santegidiesi e romeni, 10 denunciati

SANT’EGIDIO – Sono dieci i denunciati a piede libero per la rissa che la notte tra sabato e domenica ha turbato il sonno di molti santegidiesi: sono 6 italiani e 4 romeni tutti accusati di concorso in rissa. I due gruppi si sono affrontati in piazza Europa a Sant’Egidio, per futili motivi; sull’animno dei contendenti ha pesato di sicuro le numerose birre consumate nei locali e qualche parola di grosso. Calci, pugni ma per fortuna nessun oggetto contundente sono stati gli "strumenti" utilizzati. Il bilancio è stato di tre feriti, due romeni a un santegidiese, medicati al pronto soccorso dell’ospedale di Sant’Omero: ne avranno tutti per quindici giorni. I carabinieri della stazione sono riusciti nel non facile compito di dare un nome a tutti i contendenti e l’identificazione ha riguardato gli stranieri – che operai, imbianchini e un fabbro – e i giovani del posto, operai e quattro di essi studenti, di età comprese tra 19 e 31 anni.

Leave a Comment