Serie D: Santegidiese e Sulmona sperano nel ripescaggio

TERAMO- Sono 21 le società non aventi diritto che hanno presentato la domanda di ammissione al campionato Serie D 2012/2013 in caso di disponibilità di posti. Si tratta di Acri, Albese, Cynthia, Darfo Boario, Monterotondo Lupa, Santegidiese, Viribus Unitis e Montecchio Maggiore, squadre queste retrocesse dal campionato appena conclusosi. Tra le squadre dei campionati regionali di Eccellenza hanno presentato richiesta Albalonga, Akragas, Borgomanero, Fortis Juventus, Audace Cerignola, Olbia, Rende, Sommese, Sulmona, Tolentino, Marano, Sangiovanni Valdarno e Vigevano. Tutte queste domande saranno sottoposte all’esame della Co.Vi.So.D. per l’inserimento nella graduatoria di ripescaggio. Giovedì prossimo 12 Luglio alle ore 12 scadranno i termini d’iscrizione al Campionato 2012/2013 per le squadre aventi diritto. In questa lista come si vede non compare il Giulianova. Perchè le due società quella  che non si è iscritta in Lega Pro e quella che ha rilevato il titolo sporrtivo del Cologna Paese pare stiano lavorando per essere ripescati in serie D. Perchè dopo le polemiche c’è stato un riavvicinamento calcistico che potrebbe far compiere il salto in Interregionale al club gialloorosso.

Leave a Comment