Il 20 luglio autobus a singhiozzo nel teramano

TERAMO – Trasporto pubblico: i sindacati sono sul piede di guerra per il mancato rinnovo del Contratto collettivo nazionale. Il 20 luglio le segreterie nazionali della Filt Cgil, della Filt Cisl, della Uilt Uil, dell’Ugl trasporti e della Faisa Cisl hanno indetto uno sciopero di 4 ore a cui hanno aderito anche le organizzazioni sindacali abruzzesi.  «Lo sciopero – spiegano i sindacati in una nota – è indetto dopo due anni di inutile trattativa: le associazioni datoriali Anav e Asstra ci hanno anche comunicato il recesso dal contratto collettivo nazionale della mobilità sottoscritto a maggio del 2009». Questi gli orari scelti per lo sciopero:

Trasporto pubblico locale

AMA 9,10 -13,10

GTM 9,00-12,00

BALTOUR: 9,00-13,00

TESSITORE: 9,00-13,00

LA PANORAMICA: 9,00-12,00

Trasporto pubblico locale extraurbano

ARPA 9,30-13,30

SANGRITANA 9,00-12,00

DI FONZO 8,30-12,30

NAPOLEONE 8,30-12,30

CERELLA 8,30-12,30

SATAM 9,00-12,00

DI GIACOMO ANGELO DOMENICO & C. snc 8,30-12,30

Il personale non direttamente connesso alla mobilità delle persone invece sciopererà le ultime 4 ore della prestazione lavorativa giornaliera.

 

Leave a Comment