Invalido pestava la madre per avere i soldi

ALBA ADRIATICA – Chiedeva denaro alla madre 73enne per poter comprare da bere e in alcuni casi anche qualche dose di stupefacente e quando la donna gli negava i soldi, lui la picchiava pesantemenre. L’intervento dei carabinieri dopo due denunce dell’anziana ha permesso di porre fine alle violenze: oggi i carabinieri della stazione di Alba Adriatica hanno arrestato Roberto Dragoni, invalido di 38 anni, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per estorsione, tentativo di estorsione, maltrattamenti in famiglia aggravati e continuati, emessa dal gip De Rensis su richiesta del pubblico ministero Greta Aloisi. La donna per mesi ha sofferto nel silenzio la gravissima situazione famigliare, rinunciando anche di farsi medicare quando veniva ferita dalle aggressioni del figlio.

Leave a Comment