Colledara premia il "suo" coach Bastianini

COLLEDARA – Il Comune di Colledara ha consegnato un riconoscimento quale cittadino insigne per i prestigiosi traguardi sportivi raggiunti a Fulvio Bastianini, allenatore di basket molto noto negli ambienti sportivi belgi. Il tecnico 53enne, nato a Colledara, lega il suo nome non soltanto alla nazionale del Belgio di pallacanestro – dove è stato vice coach – ma soprattutto alla formazione del Belgacom Liegi (Serie A), sulla cui panchina siede da due anni. Nella sua carriera vanta una esperienza decennale alla guida del Gilly in Seconda Divisione – con cui ha raggiunto la Finale della Coppa del Belgio nel 2003 -, e la vittoria del campionato con il Fleurus (2008). Bastianini ha ricevuto il premio dalle mani del sindaco di Colledara, Giuseppe Di Bartolomeo, alla presenza del presidente della Provincia, Valter Catarra e dell’assessore al turismo Ezio Vannucci, che ne hanno elogiato il ruolo di ‘testimone’ di eccellenza della teramanità nello sport.

Leave a Comment