La scomparsa di Lorenzo: Giulianova 'spegne' le manifestazioni per lutto

GIULIANOVA – Il cordoglio per la tragica scomparsa dello studente Lorenzo Di Egidio nell’incidente stradale a Martinsicuro, verrà manifestato dal comune di Giulianova con il rinvio di tutte le manifestazioni pubbliche previste nel fine settimana. Lo ha deciso il sindaco Mastromauro, significando così la partecipazione della collettività giuliese al dolore della famiglia del 21enne scomparso. «La morte, improvvisa, assurda e tragica, di Lorenzo, un ragazzo sensibile, colto, amante della vita, ha sconvolto l’intera comunità – ha detto il sindaco di Giulianova -. E pertanto, in segno di cordoglio e di rispetto nei confronti della mamma Gabriella e del padre Angelo, titolare del Bar la Cupola, e dei fratelli Filippo e Francesco, d’intesa con i miei collaboratori ho deciso di rinviare le manifestazioni di Giulia Eventi Estate». Già da questa sera non si svolgerà in piazza Belvedere il ballo del concorso Paperina d’oro, domani sera e domenica non ci saranno la rappresentazione teatrale dell’Associazione Anziani e il recital La Bella e la Bestia in piazza Buozzi. Giulianova darà il suo saluto al giovane studente oggi pomeriggio alle 16 nella chiesa di San Flaviano.

Leave a Comment