Paga la dose di stupefacente con il passaporto in garanzia

TERAMO – Una zingara pregiudicata di Colleranesco, Claudia Spinelli di 37 anni è stata arrestata dai Carabinieri del nucleo operativo di Nereto per spaccio di sostanze stupefacenti dopo essere stata sorpresa a vendere una dose a un tossicodipendente di Nereto. Singolare il pagamento: l’uomo, 33 anni di Nereto, non avendo denaro contante ha offerto alla donna, a garanzia del pagamento, il suo passaporto. La donna si era infatti impegnata a a restituirlo non appena saldato il debito. Gli uomini l’hanno sorpresa al momento dello scambio con 7 grammi di eroina e cocaina e con 200 euro in contanti frutto dell’attività di spaccio. Il magistarto ha convalidato l’arresto e disposto i domiciliari che la pregiudicata ha chiesto di scontara ad Alba Adriatica dalla madre.

Leave a Comment