Fugge dai domiciliari per svaligiare la villa di un imprenditore

TERAMO – Fugge dagli arresti domiciliari per introdursi in una villa e svaligiarla. I carabinieri di Corropoli hanno sorpreso in flagranza Domenico Di Rocco, di 44 anni di Martinsicuro, nel tentativo di svaligiare l’abitazione di un imprenditore romano di 47 anni. Di Rocco scontava gli arresti domiciiari ma era in possesso di un’autorizzazione per recarsi al lavoro. Fuori dall’orario stabilito è invece stato notato da alcuni cittadini di Corropoli che hanno segnalato i suoi strani movimenti ai militari del posto che sono intervenuti trovandolo con le mani in pasta. I carabinieri hanno provveduto a notificare la custodia cautelare in carcere per tentato furto ed evasione.

Leave a Comment