Serie D: Sant esclusa dalla lista dei ripescaggi

TERAMO – In attesa di consocere i gironi di Lega Pro (che saranno ufficializzati sabato prossimo), la Lega Dilettanti ha ammesso al prossimo campionato 162 squadre: di conseguenza si provvederà all’integrazione della griglia con 2 ripescaggi. Sono state escluse Atessa Val di Sangro, Montichiari, Valenzana e Virtus Casarano (che non hanno presentato domanda di iscrizione), Atletico Trivento ed Ebolitana (che non hanno presentato ricorso avverso le contestazioni della Co.Vi.So.D. mosse nei termini previsti dalle procedure di iscrizione al campionato), l’Acqui (per carenza di documentazione) e la Rudianese che ha presentato espressa rinuncia. Nello stesso tempo la Lega ha pubblicato le graduatorie di ripescaggio, dalle quali sono state escluse le società Santegidiese e Vigevano per ritardo nella presentazione della documentazione e il Montecchio Maggiore perché ha beneficiato del ripescaggio nella stagione sportiva 2010/2011). Le società Marano e San Giovanni Valdarno, invece, non figurano in graduatoria in quanto non hanno preso parte alla fase nazionale play off riservata alle seconda classificate di Eccellenza. Quest’anno la priorità nel ripescaggio spetta alle società retrocesse dalla Serie D Ecco la classifica:1a – Darfo Boario pt 39,5 2a – Cynthia pt 32,5 3a – Monterotondo Lupa pt 30,0 4a – Albese pt 24,5, Viribus Unitis pt 24,5 6a – Acri pt 16,5.

Leave a Comment