Monticelli: «Elezione diretta per i Presidenti delle Province»

TERAMO – Si è insediato ieri mattina, nel coso di una riunione che si è tenuta a Palazzo dell’Emiciclo a L’Aquila, il Consiglio delle Autonomie locali, d’Abruzzo, il nuovo organo che, insieme agli altri enti regionali, avrà il compito di stilare una proposta da trasmettere al Governo per il nuovo atto legislativo sulla riduzione delle Province. Il Cal sarà guidato da Antonio Del Corvo, presidente della Provincia dell’Aquila, suo vice è Antonio Luciani, sindaco di Francavilla. Il sindaco di Pineto Luciano Monticelli è stato eletto segretario dell’ufficio di presidenza. «E’ senza dubbio una grande soddisfazione per me e per la mia città – afferma Monticelli – e per questo motivo ringrazio tutti i consiglieri, che mi hanno votato all’unanimità, con un riferimento in particolare a quelli del teramano, Maurizio Brucchi, Valter Catarra ed Enio Pavone, che hanno dimostrato in questo modo di darmi piena fiducia. Oggi inizia un lavoro lungo e spinoso, fatto di decisioni importanti, ma ci daremo da fare fin da subito per proporre, nei tempi e nei modi stabiliti dal Governo, soluzioni efficaci e fattive. Inizia oggi il momento di rimboccarsi le maniche per discutere del futuro delle nostre Province». Monticelli propone l’elezione diretta dei nuovi presidenti delle Province e, su questo tema, ha anche aperto un link sul sito istituzionale del Comune di Pineto, in cui tutti potranno proporre suggerimenti sul riordino delle Province abruzzesi. «Inoltre – conclude Monticelli – aspetto suggerimenti e proposte anche tramite la mia pagina Facebook o attraverso mail all’indirizzo sindaco@comune.pineto.te.it».

 

Leave a Comment