Cade con la moto e rischia una mano

TERAMO – Rischia di perdere una mano un diciannovenne teramano che la scorsa notte è rimasto coinvolto in una rovinosa caduta con la moto sulla Teramo-Mare. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, il giovane ha perso il controllo del mezzo cadendo e riportando un gravissimo schiacciamento di una mano, con la compromissione di tre dita. Subito soccorso a automobilisti di passaggio e accompagnato all’ospedale Mazzini di Teramo, il diciannovenne è stato immediatamente dirottato all’ospedale di Ancona, nel centro specializzato in chirurgia della mano, per la ricostruzione delle dita.

Leave a Comment