Il sindaco impone all'Aca di riaprire i pozzi

SILVI – Per far fronte alla gravisima carenza di acqua che la cittadina soffre da settimane, il sindaco di Silvi, Gaetano Vallescura, ha deciso di firmare l’ordinanza con cui impone all’azienda di distribuzione dell’acqua, l’Aca, di riaprire i pozzi del Campo Vomano 1 a Scerne di ineto. «Mi faccio carico io delle responsabilità e firmo l’ordinanza – ha detto oggi Vallescura incontrando la stampa -. Sono stato costretto ad un’azione di forza, l’unico mezzo a mia disposizione per soddisfare e garantire i bisogni primari della mia cittadinanza. Con l’attivazione dei Pozzi di Campo Vomano 1, non solo Silvi vedrà migliorata l’emergenza idrica, ma tutti gli altri comuni del comprensorio, in particolar modo, Città Sant’Angelo, Montesilvano e parte di Pescara». Il sindaco firma l’ordinanza forte del referto della Asl dello scorso 8 agosto e delle analisi di laboratorio eseguite dall’Arta per conto della Asl stessa: in base a questi infatti è risultato che i parametri sono nel rispetto della normativa vigente.

Leave a Comment