A Castrogno arriveranno altri 10 agenti

TERAMO – Dopo anni e anni di appelli e denunce, al carcere di Castrogno arrivano finalmente i rinforzi dell’organico degli agenti di custodia. Lo annuncia il segretario provinciale degli agenti di polizia penitenziaria (Sappe), Giuseppe Pallini, dando notizia della decisione del Dap, il Dipartimento di amministrazione penitenziaria, di inviare dieci nuove unità che prnderanno servizio effettivo dal prossimo 15 settembre. Il rinforzo dell’organico teramano, attraverso questo piccolo ma importante segnale, sarà affiancato dalla rivisitazione dei circuiti detentivi abruzzesi. Il circuito "Alta sicurezza", quei detenuti per intendersi del 416 bis, saranno spostati da Teramo a Sulmona. Esprime dunque soddisfazione la segreteeeria del sindacato più rappresentativo degli agenti penitenziari: «Daranno una boccata d’ossigeno allo stremato personale – afferma Pallini -. Ma se non seguiti da interventi strutturali come le corrette relazioni sindacali e la gestione del personale nel rispetto delle norme, non risolveranno tutte le problematiche».

Leave a Comment