Parcheggi e birilli: Fracassa (Pdl) contro il «circo del centrosinistra»

TERAMO – La questione dei “birilli” che impediscono il parcheggio all’ospedale “Mazzini” suscita l’ironia del consigliere del Pdl Franco Fracassa, che critica l’opposizione. «In ogni Circo che si rispetti c’e’ un numero con i birilli, in genere una esibizione di equilibrismo e simpatia. Spesso si parla di "Circo della Politica" ed ogni tanto accade qualcosa che ci ricorda perché». Fracassa, che definisce la conferenza stampa di ieri mattina una «pittoresca messa in scena dell’opposizione», ricorda che già da mesi l’amministrazione comunale aveva affrontato il problema parcheggi, con l’istituzione del tavolo tecnico-politico composto da Sindaco, Asl e Sindacati, i Vigili del Fuoco per gli aspetti tecnico-normativi. «Fa piacere – afferma Fracassa – vedere il proprio lavoro condiviso e supportato anche dall’ Opposizione. Quello che non fa piacere, invece, è ancora una volta il modo  con cui ciò è stato espresso e manifestato, un modo basato sul sensazionalismo e sull’ opportunismo strumentale inserendosi nella vicenda proprio in prossimità della risoluzione onde far coincidere la propria protesta, ultima in ordine cronologico, con l’attuazione di soluzioni già da altri individuate e messe in cantiere, sperando di raccogliere meriti di rimbalzo». Il consigliere contesta i dati del Pd, affermando che  «in seguito all’intervento del sindaco Maurizio Brucchi, 147 stalli sono tornati disponibili, e’ stato aumentato il numero di stalli riservati ai portatori di handicap da 4 a 16, sono stati realizzati 22 nuovi stalli destinati ai malati cronici (dializzati, chemioterapici, radioterapici). Per quanto attiene, nello specifico, alla problematica dei birilli, al di là dei comportamenti teatrali, non bisogna dimenticare che esistono disposizioni, basate su precise norme, impartite dal Comando dei Vigili del Fuoco». Lunedì prossimo ci sarà un sopralluogo tecnico congiunto Asl e Comune (già programmato, sottolinea Fracassa) per verificare la piena conformità a tali prescrizioni. Fracassa aggiunge anche che a settembre ripartirà a pieno ritmo il Tavolo Tecnico con l’obiettivo di rendere disponibile al pubblico l’ intero blocco di 170 stalli finora riservato al personale medico e paramedico.

 

Leave a Comment