Scippa commerciante ma viene bloccato dai passanti

TORTORETO – Ha sottratto il borsello con i soldi dell’incasso dal cestino della bicicletta di una commerciante, affiancandola con lo scooter. Ma la sua fuga è durata poco perchè le urla della donna hanno attirato l’attenzione di alcuni passanti che hanno inseguito lo scippatore, bloccato in una via senza uscita. E’ stato così ‘consegnato’ ai carabinieri Josè Antonio Mateo, 31 anni, dominicano che vive a Giulianova. Lo straniero è stato accerchiato dai passanti che lo avevano notato allontanarsi con il mezzo a due ruote imboccare una strada adiacente al lungomare, che però è cieca: Mateo, vistosi accerchiato, non ha opposto resistenza ed i è fatto ammanettare dai carabinieri del nucleo radiomobile di Alb Adriatica, giunti subito sul posto. Sotto il sellino dello scooter nascondeva un coltello a serramanico, per questo il reato contestato oltre quello di furto con destrezza è anche quello di porto abusivo d’arma atta ad offendere. Stamattina è comparso in giudizio per direttissima ed è stato condannato a due anni e rimesso in libertà. Il bottino, circa un migliaio di euro, è stato restituito alla commerciante.

Leave a Comment