Basket, a Campli arriva il primo colpo: Enrico Gaeta

CAMPLI – Parte con un ingaggio importante la campagna acquisti del Campli Basket “Nino Di Annunzio”. l club farnese che gioca nel campionato di Serie C regionale, ha infatti raggiunto l’accordo con Enrico Gaeta, ala-pivot di 201 centimetri, romano di 37 anni, già in biancorosso all’epoca della B d’Eccellenza, nella stagione 2002/2003, ma soprattutto molto ‘affezionato’ al basket teramano per aver giocato anche con Roseto. Cresciuto nelle giovanili della Scavolini Pesaro, può giocare nel ruolo di ala piccola e ala grande, viste le sue capacità tecnico atletiche, pericoloso sia dal perimetro che in penetrazione e avvicinamento al canestro. Ha una discreta esperienza nella lega dilettantistica, ma anche in campionati superiori con le maglie Fabriano, Trapani, Gragnano, Osimo. L’anno scorso ha vestito la maglia del Lanciano in DNC, scende per la prima volta nella sua carriera in C regionale, e ci arriva dopo un campionato di primissimo livello: 5° miglior rimbalzista del campionato (7,7 di media), 3° nella valutazione (media di 16,76 a gara), 7° nei punti (media di 14,6). Gaeta va ad aggiungersi ai riconfermati Di Carlo, Nardi, Malavolta, Moretti e Palantrani ed a Pulsoni e Girella che rientrano in rosa dopo l’esperienza di Nereto. Un altro ingresso importante nello staff camplese è quello del preparatore atletico: Claudio Mazzaufo, che arriva dalla lunga e fruttuosa esperienza di Teramo. Innesto di assoluto valore e professionalità, contribuirà notevolmente allo sviluppo del movimento cestistico farnese.

Leave a Comment