Turismo: 307mila presenze a Giulianova, + 2,4% rispetto allo scorso anno

TERAMO – Ottimo andamento per la stagione turistica a Giulianova, almeno secondo il sindaco Francesco Mastomauro che dai dati relativi al mese di luglio evidenzia 307mila presenze e un aumento del 2,4% rispetto allo stesso periodo del 2011. “Si tratta di un risultato di straordinaria importanza in un momento che vede diverse località in sofferenza – ha commentato il primo cittadino –. La nostra città è una meta ambita, e i riconoscimenti turistico-ambientali, la Bandiera Blu e le 3 Vele di Legambiente, sono fondamentali per la promozione dell’immagine di Giulianova”. L’assessore al Turismo Archimede Forcellese analizza in dettaglio i dati sui flussi turistici. “Facendo riferimento ai dati compresi tra maggio e luglio, le presenze sono aumentate di 6.850 unità rispetto allo stesso periodo del 2011”. “Il merito di questo che possiamo considerare un vero e proprio boom – dice ancora Forcellese – si deve senz’altro alle strutture presenti sul nostro territorio, in grado evidentemente di offrire prodotti turistici validi e di qualità. Ma non va sottaciuto il ruolo giocato dal calendario degli eventi estivi, come pure i molti servizi gratuiti offerti dal Comune, dal bus navetta al noleggio delle biciclette, C’è poi l’eccellente lavoro di manutenzione e pulizia delle spiagge eseguito dalla Giulianova Patrimonio e la sicurezza in spiaggia e in mare grazie al contributo fondamentale della Croce Rossa. Ora – conclude Forcellese – non ci resta che attendere settembre per fare il bilancio definitivo di una stagione balneare che destava non poche preoccupazioni ma che invece sta procedendo molto bene, persino oltre le aspettative”.

Leave a Comment