Ferragosto caldo per le Fiamme Gialle: sequestrate due pompe di benzina, un arresto e 19 denunce

TERAMO – Un arresto per spaccio, 4 persone denunciate a piede libero e altre 28 segnalate alle prefetture di competenza per il possesso di sostanze stupefacenti è il bilancio dei controlli su strada che il comando provinciale della Guardia di Finanza ha disposto sul territorio durante il periodo di Ferragosto. L’uomo arrestato, un cinquantenne di Bellante, è stato bloccato a bordo della sua macchina e trovato in possesso di 44 grammi di eroina nascosti negli slip. La droga è stata scovata grazie al fiuto di “Obla”, un cane antidroga delle unità cinofile. Le attività delle fiamme gialle, guidate dal colonnello Piero Pelagatti, si sono concentrate però anche sul contrasto all’abusivismo e alla tutela dei consuatori. A questo proposito sono state individuate e sequestrate due pompe di distributori che erogavano una quantità di carburante difforme da quella risultante sulle colonne a discapito degli automobilisti. Forti anche le attività di repressione del commercio abusivo lungo le spiagge della costa che ha portato al sequestro di centinaia di prodotti contraffatti, in particolare borse, scarpe, cinture recanti i marchi di note case produttrici. Per questo reato sono stati denunciati a piede libero 15 venditori abusivi.

Leave a Comment