L'Udc conferma la fiducia al vicesindaco Alfonso Di Sabatino Martina

TERAMO – L’Udc prova a ricucire lo strappo interno nato in seguito alla sfiducia che i due consiglieri comunali, Marcello Procacci e Domenico Sbraccia, hanno manifestato  nei confronti del vicesindaco e assessore alle Finanze Alfonso Di Sabatino Martina.  Ieri, nella prima riunione del neo costituito comitato comunale dell’Udc, guidato da Giuseppe Cipolloni, è stata affrontata la questione, analizzando il testo dell’intervento di Procacci nell’ultima seduta del Consiglio comunale ed è stato ascoltato il vicesindaco. A Di Sabatino è stata ribadita piena fiducia da parte del Comitato, oltre all’appoggio per i programmi futuri, che sono stati illustrati ieri, e l’apprezzamento per il lavoro svolto, una posizione espressa anche dai vertici dell’Udc a livello locale e centrale. Il Comitato ha anche deciso di convocare, in seconda battuta, anche il consigliere Procacci (Sbraccia, infatti, non è ufficialmente iscritto all’Udc, ndr) per tentare di ricomporre il gruppo consiliare, anche nel rispetto della coalizione di cui l’Udc fa parte. Nella riunione di ieri è stato inoltre eletto vicesegretario del comitato l’ingegner Domenico Cimini.

Leave a Comment