Il sindaco di Castellalto "padrino" della festa democratica

TERAMO – Sarà il sindaco di Perugia Wladimiro Boccali l’ospite d’onore della Festa Democratica che si svolgerà a Casemolino di Castellalto dal 31 agosto al 2 settembre. Il primo cittadino umbro, esponente di primo piano della nuova generazione degli amministratori del Partito Democratico, sarà sul palco della festa il primo settembre, a partire dalle 20, insieme al senatore Giovanni Legnini, al sindaco di Castellalto Vincenzo Di Marco e al segretario provinciale del Pd Robert Verrocchio, nel dibattito riguardante il rinnovamento nella politica. La festa si aprirà venerdì 31 agosto, a partire dalle 20, in Piazza Unione, con il saluto del segretario provinciale e degli esponenti locali del Partito Democratico. A seguire il concerto del gruppo "Aura Band". Il giorno successivo sarà la volta del dibattito con il sindaco di Perugia e subito dopo la piazza spetterà a ‘Nduccio e la sua orchestra. Il 2 settembre si aprirà alle 15 con attività ludiche per i più piccoli, e dalle 20 il sindaco Vincenzo Di Marco parlerà delle tematiche più importanti della cittadina. Alle 21 ballo in piazza con la Folk Band. Il 31 agosto, il primo e il 2 settembre anche Morro D’Oro vivrà la sua Festa Democratica, il cui tema sarà "Agricoltura 2.0 – Il futuro incontra il passato". L’8 settembre la festa provinciale del Pd toccherà Giulianova, dove si parlerà dei problemi della sanità nella nostra provincia. "Legalità ed etica pubblica – Il colore dell’onestà" sarà invece il tema della festa a Tortoreto, che si svolgerà il 14 e 15 settembre. A Mosciano S. Angelo, il 15 e 16 settembre, si parlerà invece di "Europa e Territori". La questione della ricostruzione post-sisma sarà invece al centro dell’incontro a Montorio, il 21 e 22 settembre. A Bellante, il 28 e 29 settembre, si parlerà invece di lavoro, sviluppo ed occupazione nella nostra provincia. Il 5 ottobre, a Silvi, si svolgerà infine la Cena Democratica provinciale, in cui ci sarà anche l’estrazione dei biglietti vincenti della lotteria estiva del Partito Democratico.

Leave a Comment