Ruba sotto l'ombrellone e viene inseguito dai bagnanti

TORTORETO – Ruba il marsupio di una turista romana sotto un ombrellone dello chalet La Capannina e fugge inseguito dagli altri bagnanti che lo hanno notato: viene bloccato a qualche centinaio di metri di distanza, nei pressi del supermercato Conad e arrestato con l’intervento dei carabinieri. E’ successo nel tardo pomeriggio di ieri, con un rocambolesco inseguimento sul lungomare tortoretano. A finire in manette è stato Bogdan Neamtu, romeno di 23 anni. Lo hanno arrestato i militari della stazione di Tortoreto, che lo hanno trovato già ‘impacchettato’ grazie all’iniziativa di alcuni bagnanti che si sono accorti dell’azione svelta del giovane sotto l’ombrellone della turista. Nel marsupio c’erano documenti, cellulare, Ipod e poco denaro. E’ stato rinchiuso in cella di sicurezza in attesa del processo per direttissima per furto aggravto.

Leave a Comment