Travolto sull'A14, muore agente della Polstrada

VASTO – Stava lavorando come ogni giorno, impegnato a regolare il flusso di traffico lungo il tratto di competenza dell’autostrada Pescara-Bari, nei pressi di Vasto. Maurizio Zanella, 45 anni, agente della Polizia stradale del distaccamento Vasto-sud, è stato travolto da una macchina: l’agente stava regolando il traffico nei pressi di un incendio a lato dell’arteria, per evitare incidenti a causa del fumo che si stava propagando anche sull’A14. E’ morto sul colpo.

Leave a Comment