Gli agenti seguono il cliente e arrestano lo spacciatore

ALBA ADRIATICA – Gli agenti della squadra mobile di Teramo hanno fattio irruzione ieri pomeriggio in un appartamento di Alba Adriatica, arrestando in flagranza di reato per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti un romeno di 33 anni. Bogdan Vasile Teaca, che aveva destato sospetti perchè conduceva un tenore di vita al di sopra delle sue possibilità economiche, stava cedendo alcune dosi di marijuana a un diciannovenne russo. E’ stato proprio quest’ultimo a condurre i poliziotti fino al romeno: nella perquisizione dell’abitazione gli agenti hanno rinvenuto 45 grammi di marijuana, nascosti in diversi armadi, oltre a un bilancino di precisione, sostanze da taglio e materiale per il confezionamento. C’erano anche 15 telefoni cellulari rubati. Per questo motivo oltre all’accusa didetenzione a fini di spaccio dovrà rispondere anche di quella di ricettazione.

Leave a Comment