Ginnastica, tintarella e burraco per 200 nonni sprint a Tortoreto

TERAMO – Faranno ginnastica e giocheranno a burraco, balleranno e prenderanno il sole. Duecento nonni sprint hanno raggiunto oggi Tortoreto per il terzo anno in occasione della “Vacanza Sportiva Over 60”, un progetto che vede in campo le università di Boston e Tor Vergata. Gli ospiti della cittadina faranno attività motorie scientificamente testate sotto la supervisione di esperti per dimostrare come con le attività psicomotorie si possono ottenere benefici muscolari e cognitivi . Il progetto coinvolge un gruppo di 200 anziani per sette giorni. Tra le attività venerdì è in programma una tavola rotonda presso il camping Salinello, in cui saranno proiettate le slide relative ai numeri e alla epidemiologia relative alle patologie e l’importanza del movimento per migliorare lo stile di vita e ridurre i costi sanitari. L’occasione sarà utile per mostrare alcune tipologie di attività motoria di nuova concezione e al termine sarà effettuata una lezione pratica a dimostrazione che l’attività motoria può e deve essere anche divertente. Relatori saranno illustri ricercatori, fisioterapisti, e docenti dell’Università Tor Vergata di Roma.

Leave a Comment