I poliziotti si tuffano in acqua e la salvano dall'alluvione

TERAMO – C’è stato un episodio, durante il recente allagamento dei centri della costa per via delle piogge torrenziali, che ha rischiato di trasformarsi in tragedia se non ci fosse stato il gesto ‘eroico’ di due agenti della Polizia stradale. E’ successo mercoledì scorso, nel pomeriggio, lungo la strada provinciale 27/A, nella contrada Stracca di Atri: una donna era rimasta bloccata all’interno della sua autovettura, impantanata sotto un cavalcavia completamente allagato. L’acqua stava letteralmente ricoprendo la macchina ben oltre l’abitacolo e impediva alla donna l’apertura delle portiere. Arrivati sul posto, gli agenti hanno avuto grande prontezza di riflessi di intervenire immediatamente e di lanciarsi nell’acqua, indviduando il tettuccio dell’auto che affiorava dall’acqua: la donna chiedeva aiuto nella disperazione di non salvarsi ma ha visto i due agenti riuscire a forzare la portiera e aiutarla a porsi in salvo. Con l’intervento di un’ambulanza del 118 la donna, in evidente stato di choc, è stata trasferita all’ospedale di Atri per accertamenti ma subito dimessa.

Leave a Comment