I Comuni della costa "mappati" sulla sostenibilità ambientale

TERAMO – La Provincia di Teramo ha dato vita a un Osservatorio di sostenibilità ambientale, ovvero una piattaforma realizzata sulla base di indicatori economici, ambientali e di benessere sociale tesa a mappare i sette Comuni della costa teramana. L’iniziativa, elaborata nell’ambito del progetto comunitario "Sustain" ha dato vita a un approccio integrato che ha permesso, attraverso l’enorme mole di dati raccolti, di recepire i dati all’interno dei piani regolatori, come è avvenuto per il Comune di Tortoreto che si è avvalso dello studio per la redazione dello strumento urbanistico. L’implementazione e l’aggiornamento continuo dei dati dell’Osservatorio, che vanno dal censimento delle aree verdi, agli scarichi , alle percentuali di suolo edificabile fino ai dati sull’erosione, saranno formalizzati nella sottoscrizione di un accordo tra la Provincia e i sindaci dei 7 Comuni della costa teramana e andranno a confluire in un unico corpus che verrà messo a disposizione di cittadini, aziende ed enti sul sito della Provincia a partire dal 19 ottobre. A illustrare il progetto sono intervenuti oggi nel corso di una conferenza stampa gli assessori provinciali Francesco Marconi e Vincenzo Falasca che hanno posso l’accento sulle prospettive di sviluppo del territorio che grazie a questi studi dovranno essere canalizzate meno sulla crescita forzata e sull’aggressione del suolo quanto sulla riqualificazione delle aree dismesse.

Leave a Comment