La Provincia insegna l'italiano agli stranieri

TERAMO – La Provincia insegna l’italiano agli stranieri. Lo fa attraverso il Centro per l’impiego di Giulianova, con un corso gratuito di orientamento alla lingua e alla cultura italiana e all’alfabetizzazione informatica, nell’ambito delle iniziative dell’assessorato provinciale al Lavoro e alla Formazione. Il corso avrà inizio martedì 2 ottobre. Le lezioni si terranno presso il Centro per l’Impiego di Giulianova, dalle ore 15 alle 17 ogni martedì e giovedì, per un totale di 30 ore di lezioni frontali e saranno rivolte a un massimo di dieci partecipanti stranieri (extracomunitari e neocomunitari) domiciliati nei Comuni di Giulianova, Bellante, Tortoreto, Alba Adriatica e Mosciano, che vogliano avvicinarsi alla conoscenza di base dell’italiano oppure migliorare le proprie competenze informatiche. Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza a coloro che saranno stati presenti  per almeno 21 ore complessive. «L’iniziativa – spiega l’assessore al Lavoro e alla Formazione, Eva Guardiani – nasce dall’esigenza di facilitate l’inclusione socio-lavorativa degli stranieri. È un corso che si ripete da tempo e con successo e si è dimostrato utile non solo per chi ha difficoltà ad integrarsi nel mondo del lavoro ma anche per chi ha necessità di muoversi meglio nei nostri uffici per il disbrigo di pratiche».

Leave a Comment