Svanito il progetto del residence al posto della caserma dei pompieri

TERAMO – Addio al complesso residenziale con la galleria di negozi al posto della ex Caserma dei Vigili del fuoco. Con la fine della Serie A del Teramo Basket sono svaniti anche i progetti immobiliari collegati alla società Enriva srl le cui quote erano possedute dalle ormai ex "famiglie del basket teramano", Capasso e Pellecchia, che si erano aggiudicate l’area della caserma di via Cadorna della Provincia: oggi lo stabile torna di nuovo all’asta. La Provincia, dopo la rinuncia degli aggiudicatari, ha pubblicato infatti un nuovo avviso d’asta pubblica per la vendita, in un unico lotto, della struttura. L’importo a base d’asta è di 1,88 milioni di euro. L’immobile vanta una consistenza di 9.620 metri cubi e la superficie complessiva dell’area (tra coperta e scoperta) è di 4.862 metri quadrati a destinazione residenziale, per un valore di mercato stimato in circa 2,5 milioni di euro. Il termine per la presentazione delle offerte, indirizzate al servizio Patrimonio dell’Ente, è fissato alle 12 del 24 ottobre e il giorno successivo, alle 10, si procederà all’apertura delle buste. Le modalità di partecipazione all’asta sono pubblicate sul sito web dell’Ente www.provincia.teramo.it, nella sezione “Bandi di gara” .

Leave a Comment