Teknoelettronica, l'ultimo rinforzo prima del via: ecco Vuk Milosevic

TERAMO – E’ Vuk Milosevic, terzino sinistro-centrale montenegrino 25enne di 193 centimetri, il giocatore straniero che arriva a completare la rosa della Teknoelettronica Teramo Handball, proprio alla vigilia dell’esordio nel campionato di Serie A maschile Prima Divisione Nazionale di pallamano. Il giocatore sarà a Teramo domattina: si sottoporrà alle visite mediche di routine e, se le pratiche di trasferimento internazionale saranno ratificate, potrebbe anche esordire al PalaGiorgioBinchi sabato pomeriggio alle 19 contro il Città Sant’Angelo. Milosevic seppur giovane, vanta già un discreto bagaglio di esperienza maturata soprattutto nella Nazionale Under 21 del suo Paese, il Montenegro. Dotato di ottima visione e distribuzione di gioco, ha nell’impostazione del gioco uno contro uno le sue migliori qualità, oltre a una grande varietà di tiri. Carattere e determinazione in difesa sono qualità che ha messo in mostra nelle sue due precedenti esperienze in Spagna, nell’Asobal con l’Algeciras (2006-2007) e con l’Escubal Badajoz in Divisione de Honor, formazione con la quale ha disputato la passata stagione agonistica. Vuk sotto il profilo tecnico è nato e cresciuto in Montenegro in una delle formazioni più prestigiose, il Lovcen Cetinje, con cui ha disputato anche la Cup Winner’s Cup (2010-2011). In campo europeo, nelle competizioni per club, ha disputato una decina di partite realizzando 21 reti. Tutto il suo bagaglio tecnico lo si deve al padre, Pero Milosevic, uno dei giocatori più famosi della Serbia, giocatore della grande Metaloplastika di Sabac (dove Vuk è nato) e della Serbia che ha vinto tanto nell’handball, oggi allenatore del Lovcen. Milosevic arriva a Teramo con le credenziali fornite da Zoran Abramovic, giocatore della Cx Orologi Teramo nella stagione 1997, oggi allenatore del settore giovanile del Lovcen e fresco vincitore nell’edizione di quest’anno della Coppa Interamnia. Milosevic va ad aggiungersi agli altri quattro acquisti della Teknoelettronica Teramo di quest’anno, il pivot Conigliaro, il terzino Murri, l’ala Santucci e il centrale-terzino italo-argentino Gonzalo Viscovich.

Leave a Comment