Pompizi: «Corse dell'Arpa gratuite verso l'ospedale Val Vibrata»

TERAMO – Corse dell’Arpa gratuite da Martinsicuro, Sant’Egidio alla Vibrata e Tortoreto verso l’ospedale di Sant’Omero per Combattere la mobilità passiva verso le cliniche marchigiane. E’ la richiesta avanzata dal sindaco di Sant’Omero e componente del Comitato ristretto dei sindaci Alberto Pompizi. «Queste strutture private – sottolinea Pompizi – non hanno nulla in più del nostro ospedale, anzi: si tratta di cliniche sprovviste di anche di Pronto Soccorso e Rianimazione». Pompizi ricorda inoltre che, durante l’ultimo comitato ristretto dei sindaci ha chiesto maggior personale per l’ospedale vibratiano e per i presidi sanitari presenti sul territorio. «Abbiamo bisogno – afferma Pompizi – anche di tirocinanti e di medici che si stanno specializzando all’Università dell’Aquila in Fisioterapia, Radiologia o come tecnici di laboratorio o Operatori socio-assistenziali che potrebbero svolgere svolgere il loro tirocinio nella nostra struttura ospedaliera o nei poliambulatori del nostro territorio». Pompizi, infine, lancia una stoccata ai medici che «continuano imperterriti ad indirizzare i pazienti verso le cliniche private marchigiane. Li stiamo tenendo d’occhio, presto ci saranno le prime sorprese», conclude il sindaco.

Leave a Comment