Marocchino salva tre persone in acqua poi fugge perchè irregolare

AVEZZANO – Un giovane marocchino si è tuffato nelle acque gelide di un canale e ha salvato una famiglia – padre, madre e un figlio – che stava annegando dopo essere finita con l’auto in acqua, fra Avezzano e San Benedetto dei Marsi, a causa di un incidente stradale. L’autore dell’eroico gesto, probabilmente senza permesso di soggiorno, una volta arrivati i soccorsi si è allontanato facendo perdere le proprie tracce. I tre sono stati accompagnati in ospedale; l’uomo, il più grave, è in prognosi riservata.

Leave a Comment