Un mercatino degli hobbisti in via Capuani

TERAMO – Una nuova sperimentazione in via Mario Capuani ha ricevuto il via libera dell’amministrazione comunale di Teramo che ha dato l’ok all’allestimento di un mercatino particolare dedicato alle piccole creazioni d’ingegno. A partire da oggi fino a dicembre, il terzo sabato del mese, la strada verrà interdetta al traffico per ospitare i banchetti allestiti da un gruppo di hobbisti che daranno vita per l’intera giornata a una mostra-mercato di curiosità e creazioni artigianali. L’iniziativa è stata proposta all’assessore al Commercio Mario Cozzi dall’associazione "Mani-Crea" che, sulla scia di un analogo esperimento in via d’Annunzio, quello di Shop Art, ha voluto proporre un mercatino che fosse di richiamo in una via al centro dell’attenzione pubblica per i numerosi tentativi di rilancio fatti per il commercio. "E’ un modo – ha commentato l’assessore Cozzi – per incoraggiare la creatività e la vitalità di queste associazioni nel che si coniuga al tentativo di trovare nuove occasioni di richiamo in via Capuani e per gli esercenti che resistono ai colpi della crisi. Speriamo che questa sperimentazione, dia i primi risultati". Si tratta ovviamente solo di un primo passo in attesa che l’amministrazione, stabilisca di rimodulare una nuova pedonalizzazione della strada da concertare con i commercianti. Intanto passi in avanti sta facendo la reintroduzione del doppio senso di marcia in Circonvallazione. L’assessore al Traffico Giorgio Di Giovangiacomo ha dichiarato di aver firmato il nulla osta per il via libera e che entro la prossima settimana arriverà il parere della Motorizzazione per procedere.

Leave a Comment