Serie A, l'Udinese stende il Pescara con Maicosuel

TERAMO- Pescara affonda ad Udine 1-0. Una partita che il Pescara avrebbe potuto vicbnere, che invece ha perso.Primo tempo di stampo bianconero al Friuli, ma il risultato non si blocca 0-0. Ospiti pericolosi solo da calci da fermo nonostante l’uomo in più dopo l’espulsione di Danilo alla mezz’ora. Bravi gli uomini di Guidolin a tenere il pallino del gioco dopo il rosso al difensore, in questo modo hanno evitato di rincorrere il pallone e sprecare già da ora energie preziose per il finale. Ad inizio di ripresa l’Udinese passa a condurre con rete di Maicosuel.Traversone basso dalla sinistra di Armero, Blasi in scivolata smorza il pallone che diventa oro per il sinistro di Maicosuel che di prima intenzione porta in vantaggio i suoi. Al 18 corner da destra per gli ospiti. Caprari crossa in direzione degli undici metri dove Nielsen di testa impegna Brkic che con un colpo di reni devia il pallone sulla parte ala della traversa. Il Pescara fa registrare altre occacsioni gol che non sfrutta. Ed il rammarico fra i pescaresi aumenta ancora di più.

Leave a Comment