Serie D. Il San Nicolò ospita l'Astrea e puntella la difesa: arriva Porchia

TERAMO- E’ un turno importante in serie D. Anche per saperne di più sulla posizione di alcuni allenatori che sono in odore di esonero. In Marsica c’è Pierleoni che ha avuto una conferma di fiducia a tempo; a San Nicolò si va avanti con De Amicis ma l’impressione che si ricava è che adesso  la società stia  per decidere in modo netto, non vanno meglio le cose ad Ancona dove Augusto Gentilini è in discussione. E per concludere il derby tutto marchigiano fra Samb ed Ancona sarà disputato sul campo neutro di Grottammare. Intanto il San Nicolò ha ingaggiato il difensore centrale Sandro Porchia, classe 1977,  Porchia  conta 260 presenze in Serie B  e  200 in Serie C1. Esordisce in Serie D con il Ragusa nella stagione sportiva  1995-1996.  Milita nel Savoia (1996-2000), F.C. Crotone (2000-2005), Rimini Calcio (2005-2008) , U.S. Grosseto (2008-2009), Cosenza Calcio (2009-2010) e nel 2010 firma con i veneti del Bassano Virtus 55,  Girone A di Lega Pro Prima Divisione (2010-2012).Porchia sarà a disposizione di Mister De Amicis già da domenica. Le designazioni arbitrali.AMITERNINA – OLYMPIA AGNONESE  Cenami Rieti; CITTA DI MARINO-CIVITANOVESE  Iorio Torre Annunziata; FIDENE -CELANO MARSICA   Fichera Catania; ISERNIA -JESINA   Sassoli  Arezzo; RECANATESE-MACERATESE  Tesi  Pistoia; RENATO CURI ANGOLANA -SAN CESAREO  Proietti  Terni; SAMBENEDETTESE- ANCONA  Scarica Castellammare di Stabia;  SAN NICOLO -ASTREA  Papasso Firenze; VIS PESARO 1898 –TERMOLI  Liguori Bergamo

Leave a Comment