I ragazzi di Rurabilandia si raccontano in un docu-film

TERAMO –  La disabilità che da oggetto diventa soggetto dell’informazione. E’ questo il tema del film-documentario, dal titolo “Otto per otto”, realizzato dal Corecom Abruzzo che verrà presentato sabato alle 10 alla Sala polifunzionale della Provincia. il documentario è inserito nell’ambito del progetto “Ability to report”,  che affronta il tema delicato della disabilità, raccontato in prima persona dai ragazzi di Rurabilandia, la fattoria sociale e didattica, grazie all’aiuto del regista Marco Chiarini. Ospite dell’evento sarà Assunta Legnante, atleta disabile che ha tenuto alto il nome dell’Italia alle Paralimpiadi di Londra 2012 vincendo l’oro e ottenendo un record del mondo nel lancio del peso. All’evento interverranno il presidente del Corecom Abruzzo Filippo Lucci, il presidente della Fondazione Ricciconti Giuseppe Corradetti e il dirigente dell’Ufficio Corecom Maria Pia Caruso. Parteciperanno inoltre il presidente del Coniglio regionale Nazario Pagano, l’assessore provinciale Eva Guardiani, il sindaco di Teramo Maurizio Brucchi, il sindaco di Atri Gabriele Asolfi, il consigliere regionale Carlo Costantini, l’assessore regionale Paolo Gatti. I veri protagonisti saranno  i ragazzi di Rurabilandia, che presenteranno il documentario realizzato da loro, insieme al reista Chiarini. L’incontro sarà moderato dal giornalista Rai Umberto Braccilli.

 

 

 

Leave a Comment