Semaforo riattivato a Villa Pavone

TERAMO – E’ stato riattivato oggi il semaforo di Villa Pavone rimasto inattivo per circa due mesi. Il Comune ha infatti stanziato 20mila euro per ripristinare la funzionalità dell’impianto danneggiato fortemente da alcuni lavori di scavo che l’Enelg-Gas ha effettuato nel quartiere. Il Comune precisa che i due mesi di tempo, trascorsi per la riparazione, sono state causati dalle lungaggini burocratiche dovute al contenzioso aperto sull’attribuzione della colpa.

Leave a Comment