I volti nuovi della giunta Ronchi

CIVITELLA – La giunta Ronchi rimpiazza i dissidenti e approva l’assestamento generale di bilancio, con il consenso del consiglio comunale. I volti nuovi dell’esecutivo guidato da Gaetano Luca Ronchi sono gli assessori esterni Vincenzino Di Luigi (44 anni, pompiere) e Guido Di Giacomo (44 anni, agente di commercio); vicesindaco sarà l’assessore Luca D’Alessio (34 anni, libero professionista). Il Consiglio ha dato l’assenso alla manovra finanziaria che permetterà, come sottolineato dal sindaco, l’acquisto di nuovi banchi e nuove sedie per le scuole medie di Civitella e Villa Lempa, e di mantenere invariata sia la Tarsu che l’Imu, al minimo per la seconda casa. Il primo cittadino ha speso parole di elogio per le nuove nomine: «Di Luigi e Di Giacomo sono due persone molto stimate e rispettate – ha detto Ronchi -, che conoscono bene il nostro territorio e le esigenze dello stesso. Sapendo della loro dedizione al lavoro, della loro concretezza e del loro impegno civile, sono sicuro che i due potranno dare molto alla nostra comunità. Con un successivo provvedimento individueremo anche le deleghe che potranno essere conferite ai due. Quanto al vice sindaco, Luca D’Alessio è persona che in questi anni di duro lavoro ha fatto molto bene, distinguendosi soprattutto per gli importanti interventi sulle nostre scuole». Una nota polemica in chiusura verso i "gattiani" dimissionari: «Hanno fatto fronte comune con il gruppo di opposizione del Pd, hanno votato contro le delibere di assestamento e di ratifica della variazione di bilancio: alla faccia della coerenza! E pensare che solo poche settimane fa avevano scritto che sarebbe stata loro intenzione non ostacolare gli atti dell’amministrazione comunale nella quale sono stati per 4 anni e mezzo, condividendo tutte e sottoliniamo tutte le scelte».

Leave a Comment