La onorificenze ai nuovi cavalieri e ufficiali

TERAMO – E’ stata intensa la cerimonia di consegna delle onorificenze di ufficiale e cavaliere dell’Ordine al merito della Repubblica, svoltasi oggi in prefettura a Teramo e che ha visto protagonisti undici teramani, tra i quali tre donne. Il prefetto Valter Crudo ha fatto gli onori di casa e ha sottolineato l’importanza del riconoscimento che lo Stato attribuisce agli uomini e alle donne che si sono distinti particolarmente in iniziative sociali o in servizi di pubblica utilitá. Di seguito i nominativi delle persone insignite con le relative motivazioni.

RUGGIERI sig. VINICIO
Sovrintendente Capo della Polizia di Stato in quiescenza, già Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, è insignito del Diploma di benemerenza con medaglia commemorativa del Commissario Straordinario del Governo per le zone terremotate della Campania e della Basilicata per la partecipazione alle operazioni di soccorso alle popolazioni colpite dal sisma ed ha ricevuto il compiacimento per i servizi espletati durante l’emergenza terremoto dell’Aquila nell’aprile 2009.
Sono stati insigniti dell’onorificenza di CAVALIERE
CAMISA sig. GREGORIO

Luogotenente dell’Arma dei Carabinieri, attualmente in servizio presso la Compagnia di Alba Adriatica in qualità di Comandante del nucleo operativo e radiomobile, è stato decorato della Croce d’Oro per anzianità di servizio militare, della Medaglia militare d’Oro al merito di lungo comando e della Medaglia Mauriziana al merito di dieci lustri da carriera militare.
CAPPONI dott. MARINO

Luogotenente dell’Arma dei Carabinieri attualmente in servizio presso la Compagnia di Giulianova in qualità di Comandante del nucleo operativo e radiomobile,  è stato decorato con Medaglia di bronzo al Valor Civile, con Medaglia militare d’oro al Merito di lungo Comando, con Croce d’oro per anzianità di servizio militare. Il medesimo ha ricevuto altresì la Benemerenza del Dipartimento della Protezione Civile.
CIARDELLI sig. NIKY

Volontario di Soccorso nel locale Gruppo della Croce Rossa Italiana, è attivamente impegnato con incarichi di Responsabile provinciale, di Sottotenente Commissario e di addetto ai Rapporti Forze Armate e Forze di Polizia. Ha svolto attività di docenza nell’ambito di corsi di formazione di Primo Soccorso e Diritto Internazionale Umanitario. Ha ricevuto il Diploma di benemerenza con medaglia dal Ministero dell’Interno e dalla Croce Rossa Italiana per aver attivamente partecipato alle operazioni di soccorso delle popolazioni colpite dal terremoto.
COPPOLELLA sig. GIUSEPPE

Ispettore Capo della Polizia Penitenziaria nell’ambito del suo servizio ha svolto numerosi incarichi di rilievo con lodevole senso del dovere e responsabilità, collaborando fattivamente, con grande zelo e professionalità non comune, ad azioni investigative disposte dalla Magistratura inquirente di varie Procure della Repubblica e dal Nucleo Investigativo Centrale di Roma, in ultimo per delega dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Direzione Distrettuale Antimafia di Firenze.
DELLEGRAZIE dott. LUIGI

Ufficiale dei Carabinieri dal 1993 è attualmente Comandante del Reparto Operativo provinciale di Ascoli Piceno. Nel corso della sua attività lavorativa ha ottenuto il riconoscimento della “Croce con Spade dell’Ordine al Merito Melitiense” dal Sovrano Ordine Militare Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta e ha ricevuto un’ Attestazione di Benemerenza dal Dipartimento della Protezione Civile per l’impegno profuso in occasione del sisma del 6 aprile 2009 e del G8 svoltosi a L’Aquila nel mese di luglio 2009.
FILIANI dott. FEDERICO

Direttore Generale presso il Ministero delle Finanze a Roma, persona irreprensibile, si è sempre distinto per le sue altissime capacità professionali e per le sue non comuni doti umane e morali.
GATTONE RUBICINI sig.ra AMELIA

Dal 1985 è nel Comitato Provinciale UNICEF  dove ha ricoperto, prima la carica di delegata regionale presso la sede nazionale e dal 1999 quella di Presidente. È stata insignita del “Premio Donna Città di Teramo 2011”. Numerosi sono stati i progetti culturali e di Educazione allo Sviluppo che la medesima ha ideato e realizzato, coinvolgendo le istituzioni e le scuole. Di particolare rilevanza sono state le iniziative sociali che la stessa ha promosso ed attuato presso gli istituti penitenziari di Teramo e Sulmona.
GAVIGLIA RIPANI sig.ra EMILIA

Socia sostenitrice dell’UNICEF e dell’UNESCO in seno ai quali ha portato avanti diversi progetti in ambito sociale per la prevenzione ed il recupero della dispersione scolastica. Socia fondatrice e primo Presidente del Soroptimist International Club di Teramo. Nel corso del suo mandato ha realizzato un progetto sullo “stalking”, conclusosi con la pubblicazione di un depliant informativo sulla problematica dello Stalking, diffuso a livello scolastico.
MAIOCCO sig. SEBASTIAN

Maresciallo Capo dell’Arma dei Carabinieri attualmente in servizio presso il Comando Generale di Roma, è stato decorato con due Medaglie NATO per il servizio prestato rispettivamente nei Balcani  e nell’ambito dell’operazione ISAF nel 2010, nonché della Medaglia Europea di servizio di difesa e sicurezza per aver partecipato alla missione “Operazione Altea” nel 2009.
PICISTRELLI SOLDÀ dott.ssa ANTONELLA

Socia attiva della Croce Rossa Italiana è stata responsabile del Comitato Locale di Teramo della sez. femminile, ora presso la sede della Croce Rossa di Frosinone. E’ quotidianamente impegnata in attività di volontariato anche presso altre Associazioni come l’AIRC e l’AIL. Con quest’ultima ha realizzato, con la collaborazione della Prefettura di Frosinone e la Banda dell’Aeronautica Militare un concerto denominato “Note azzurre per l’Emilia” finalizzato alla raccolta fondi per la ristrutturazione di una scuola per l’infanzia di Concordia, paese scosso dall’ultimo terremoto, con la presenza anche del Sindaco e di altre Autorità  di quella località.

Leave a Comment