Manca il personale: biblioteche autogestite all'Università

TERAMO – Carenza di personale e orario ridotto nelle biblioteche: i gruppi studenteschi universitari hanno avviato da ieri l’autogestione. Dopo aver protestato, in vari modi e in tutte le sedi possibili, contro il taglio del personale di sorveglianza e contro gli orari, considerati inadeguati per il servizio biblioteche, i ragazzi dei gruppi universitari Udu, Lista aperta, Alleanza studentesca, Orizzonti comuni e Azione universitaria hanno deciso di svolgere, a turno, il servizio da soli. «Non ci vogliamo sostituire in modo permanente agli organi di Ateneo che devono assicurare questo servizio, ma solo gestirlo in questa fase», spiegano gli universitari, sollecitando una soluzione effettiva al problema. I ragazzi svolgeranno il servizio nelle ore in cui le biblioteche delle Facoltà di Giurisprudenza, Scienze politiche e Scienze della Comunicazione restano chiuse, quindi dal lunedì al giovedì, dalle 17 alle 19,30 e il venerdì dalle 13,30 alle 19,30. 

Leave a Comment