Acceso il grande albero nel segno della sobrietà

TERAMO – Puntuale sulla tabella di marcia e secondo tradizione, anche quest’anno le luci di Natale si sono accesse in città. Tutti attorno al simbolo, l’albero naturale installato al centro della piazza, per il via ufficiale dell’assessore comunale agli eventi Guido Campana: alle 18 in punto, salutato anche da qualche fiocco di neve, il grande albero teramana si è illuminato e gli allievi della scuola danza Cupelli hanno inscenato una performance in perfetto stile "flash mob". Da lì, luci in tutto il centro cittadino, con i due corsi illuminati e la piazza del municipio. Coreografia in economia, quest’anno, secondo i criteri di spending review e per necessità di sobrietà forzata. Niente spettacoli di accompagnamento dell’accensione, ma addobbi luminosi nel rispetto della crisi.

Leave a Comment