Lega Pro: il Teramo vuole chiudere in bellezza

TERAMO- Ultima gara casalinga per il Teramo che ospita domani a partire dalle ore 14.30 il Foligno. Ovviamente la squadra del tecnico Roberto Cappellacci insegue la vittoria prima di pensare alla sfida esterna con la Salernitana. Foligno avversario ostico, allenato da un ex calciatore biancorosso Francesco Monaco il quale nella sua carriera ha anche allenato l’Ancona. Per Monaco ci sono problemi di formaizone. Cotroneo sembra aver definitivamente superato il problema muscolare al polpaccio che lo ha costretto a saltare la sfida con il Chieti. Il difensore ha svolto senza problemi la partitella e quindi pare proprio che domani tornerà al centro della difesa. Per uno che rientra, un altro invece rischia di non esserci a Teramo:  Rampi infatti è in dubbio a causa di una contrattura. Il problema muscolare potrebbe costringerlo a saltare la sfida in Abruzzo;in caso non ce la facesse sulla corsia mancina è pronto a giostrare Pupeschi, favorito su Petti e La Rosa. In mezzo, Gatti sostituirà lo squalificato Borgese. Il Teramo dal canto suo perde ancora Coletti e Speranza squalificati, ci dovrebbe essere qualche recupero degli infortunati, per cui Cappellacci godrebbe della possibilità di varare una formazione rocciosa. Il cartellone offre Chieti- Aprilia una sfida che dovrà indicare dei segnali importanti sia sui teatini che sui laziali i quali pare abbiano perso la brillantezza delle prime giornate, l’Aquila in trasferta a Poggibonsi. Intanto nell’anticipo la Salernitana ha vinto anche sul  campo del Gavorrano (2-3), ma non è stata una passeggiata visto che al Gavorrano è stato annullato la rete del 3-3 fra proteste ed espulsioni. Salernitana fortunata ma sempre più da sola in vetta con 34 punti, al secondo posto il Pontedera con 29 punti, Aprilia 28, L’Aquila 26 ma con una partita da recuperare, Martina 25, Gavorrano 22 che chiude la zona dei playoff.

Leave a Comment