La Tekno brinda al Natale con la vittoria nel derby

CITTA’ SANT’ANGELO – Brinda al Natale con la terza vittoria esterna e il terzo posto in classiica la Teknoelettronica Teramo nella Serie A di pallamano maschile: a Città Sant’Angelo i biancorossi di Marcello Fonti anno proprio il secondo derby stagionale, dopo quello contro il Chieti, portano a 2-0 lo scontro diretto con gli angolani e seguono la coppia di testa Fasano-Conversano. Il 31-27 è frutto di una partita attenta, giocata a ritmi alti, tenendo bottaa un avversario che ha sempre giocato sotto nel risultato ma che non si è mai arreso, contando sulla spinta dell’ex Nicolino D’Arcangelo. Ma a fare la differenza per il risultato finale per i biancorossi sono state l’illuminata regia di Viscovich, la forza esplosiva del cannoniere Vuk Milosevic (ieri ancora 15 reti) e le parate di un ottimo Matteo Di Marcello. Nel primo tempo la Teknoelettronica ha provato a mettere a segno il break importante, sbagliando però la conclusione del possibile +5 e subendo il recupero degli angolani della Pharmapiù, fino al 15-17 della prima sirena. Ripresa di marca locale, con il Città Sant’Angelo a raggiungere il pareggio dopo 3 minuti e addirittura a segnare il +1 sul 20-19. Dopo una frazione di gioco punto a punto, i teramani rimettono a segno il break sul 23-21 che li porterà fino alla vittoria finale con 4 reti di scarto. In classifica i teramani recuperano la terza piazza in condivisione con il Noci vittorioso  sul campo della Lazio, superando il Fondi battuto a domicilio dalla capolista a punteggio pieno Fasano. Adesso si va alla lunga sosta invernale: il campionato riprenderà a gennaio con la Tekno impegnata per tre volte in casa. Si parte il 19 contro la Lazio e, dopo il turno di riposo, doppio impegno consecutivo contro Fasano e Conversano.

Leave a Comment