Cappellacci: "A Salerno faremo quello che possiamo"

TERAMO- Sabato cala il sipario sulla prima parte del campionato di Lega Pro. Il Teramo va a Salerno. Roberto Cappellacci, allenatore dei biancorssi, intervistaio telefonicamente da Lira Tv della sfida all’Arechi ha detto: "Prima di tutto è bene precisare che noi non possiamo venire a fare i gradassi a Salerno, ed è altrettanto chiaro che la squadra che andremo ad affrontare è forte, il suo organico parla chiaro. Noi veniamo a fare quello che possiamo, affronteremo una squadra che vuole vincere l’ultima partita dell’anno, per concludere bene questa cavalcata e per porre le basi per un buon girone di ritorno. Sappiamo che ci sarà un pubblico numeroso a caricare la Salernitana. Per noi sarà una partita nella quale molti giocatori affronteranno una realtà a cui non sono abituati. Però siamo consapevoli di giocare contro una squadra forte e questo darà grandi motivazioni". Intanto a Fondi Eziolino Capunao che era stato richiamato in panchina, si è dimesso chiudendo di fatto ogni tipo di rapporto con il club.

Leave a Comment