Pannella ha accettato la terapia endovena

TERAMO – Marco Pannella ha accettato la terapia di reidratazione endovenosa. Il leader radicale, riferisce un comunicato di radio radicale, in nottata ha avuto un mancamento nella clinica dove è ricoverato. "Vediamo di salvare questa vita per salvare quella delle migliaia di persone che soffrono in carcere in una situazione di illegalità ", ha detto Pannella in un videomessaggio. Pannella ha accettato la terapia ma non ha ancora ripreso a bere. Radio Radicale riferisce che il leader radicale ha avuto un mancamento dopo essere rientrato in clinica dalla trasmissione RadioCarcere; poi ha passato la notte senza urinare. Il professor Claudio Santini – ancora in diretta a Radio Radicale questa mattina – ha così riferito la situazione: "Abbiamo appena cominciato una terapia endovenosa con una soluzione di acqua e zucchero. Abbiamo appena iniziato a reidratare Pannella. Vediamo l’esito, che non è scontato, di questa terapia. Si tratta di vedere se attraverso l’idratazione riprende la diuresi, e quindi il recupero della funzione renale".

Leave a Comment