Imu: nelle casse del Comune 4,5 milioni in meno rispetto al previsto

TERAMO – Imu: dei 13,5 milioni di introiti previsti ne sono arrivati solo 9 finora nelle casse comunali: 4 milioni a giugno  5 a dicembre. «Un dato parziale – spiega il sindaco Maurizio Brucchi – perché manca nel conteggio l’ultimo periodo, fino al 27 dicembre. Si tratterà comunque di un’entrata minore rispetto a quella preventivata». Il sindaco intanto tira le somme, alla luce dell’applicazione del Regolamento comunale sulla seconda tranche, di tutte le agevolazioni che sono state realmente attuate: 510 sono state le locazioni con contratto agevolato, 591 gli usi gratuiti, 182 gli anziani con più di 62 anni e un reddito inferiore a 15 mila euro che ne hanno usufruito, 14 le coppie con meno di 35 anni e un mutuo a carico, 17 le casa inagibili o inabitabili che hanno beneficiato delle detrazioni previste. «Credo che si tratti di numeri interessanti – commenta Brucchi – che sono il risultato di un buon regolamento». 

Leave a Comment