Anno nuovo ai domiciliari per stalking

ALBA ADRIATICA – E’ da oggi agli arresti domiciliari per scontare la condanna per stalking. Comincia così il nuovo anno per una 40enne di Controguerra, che dovrà espiare la pena di sei mesi per aver molestato e perseguitato l’ex marito e la madre di costui. Dopo il processo la condanna è passata in giudicato e i carabinieri della compagnia di Alba Adriatica le hanno notificato il provvedimento: all’origine della vicenda c’è la separazione conflittuale tra i conugi di oltre tre anni fa. Da quel momento, secondo le accuse che hanno portato alla condanna della 40enne, lei avrebbe fatto bersaglio il marito e la suocera di minacce e molestie attraverso telefonate e messaggi.

Leave a Comment