Montebello: «Lavorare per il porto della Provincia di Teramo»

GIULIANOVA – Plauso alla decisione della maggioranza di centrodestra provinciale di  confermare la partecipazione economica all’Ente Porto di Giulianova è stata espressa dal capogruppo provinciale del Pdl, Flaviano Montebello. Nonostante il pesante taglio dei trasferimenti alle Province. il consigliere giuliese sottolinea il gesto di responsabilità dell’esecutivo provinciale guidato da Catarra, «perchè l’Ente Porto si contraddistingue da diversi anni per gli efficienti servizi, il mantenimento dei posti di lavoro e soprattutto per i positivi bilanci economici». Ringraziando il positivo impegno del consigliere Posabella, Montebello sottolinea come la volontà di tutti adesso è quella di «lavorare per riconoscere la struttura giuliese come "Porto della Provincia di Teramo" (proposta cara all’ex Presidente Ente Porto, Guidobaldi) ed ottenere il ruolo di Capitaneria di Porto per l’organismo militare. Senza dimenticare, inoltre, conclude Montebello, lo sforzo da profondere per garantire anche la partecipazione della Provincia al Museo Artistico dello Splendore di Giulianova.

Leave a Comment