Fibrosi cistica, a rischio i soldi della Fondazione

TERAMO –  Un appello al Governatore d’Abruzzo affinchè solleciti la Asl di Teramo a completare l’iter della procedura di avvio del progetto di ricerca sulle nuove cure per la fibrosi cistica, viene rivolto con una interrogazione urgente di Cesare D’Alessandro, vicecapogruppo regionale dell’Italia dei Valori. La Fondazione Tercas, secondo quanto riferisce D’Alessandro, ha stanziato 105mila euro per il progetto, che riguarda la salute di almeno un centinaio di giovani in provincia di Teramo affetti da questa grave patologia polmonare, ma i fondi non sarebero utilizzabili perchè «manca, purtroppo, la firma della ASL di Teramo, benché più volte richiesta e sollecitata da parte delle famiglie degli ammalati. Il rischio – aggiungono Cesare D’Alessandro e Barbara Monaco, responsabile regionale della Diversabilità per l’IdV – è che si perdano anche i fondi privati messi a disposizione dalla Fondazione».

Leave a Comment